MENU

Isole note ma non viste

Questo libro è un reticolo composto da luoghi diversi: ignoti, invisibili, dimenticati, inesistenti.
 Un porto sicuro in cui ritirarsi per scomparire, una terra immaginaria, uno spazio altro.
 Un quadro privo di memoria e di paure, un’immersione, un’ideale. Intervista: http://formeuniche.org/virginia-dal-magro-isole/ All’interno del libro cartaceo sono raffigurati 8 luoghi che, per diverse ragioni, risulterebbe difficile rappresentare in una cartina geografica “canonica”. Ho voluto creare questo microambiente per contenerli e farli dialogare, accanto a loro si trovano solo poche informazioni tecniche e attraverso il mio sito e i social rendo rintracciabili le storie di ciascuno senza connotati e in ordine sparso, in modo che ognuno possa abbinarle a proprio piacimento o addirittura immaginarsele, perché l’identità di questi luoghi rende la forma e la loro cartografia una pura convenzione.
Read More ›

Stanza n 5

Questo libro ha la funzione di una stanza, il flusso di ricordi contenuto in un ambiente che si estende da finestra a finestra. Le pagine sono state fotoemulsionate e lavorate tramite diverse tecniche di stampa, facendo affiorare i ricordi frammentari dalla carta bianca che, all’interno della successione delle pagine, creano una nuova narrazione.
Read More ›